Le email navigabili rappresentano il futuro dell’Email Marketing

19 aprile 2019726

Grazie all’AMP (Accelerated Mobile Pages), ciascun brand potrà realizzare campagne pubblicitarie interattive, complete di indici, cataloghi da sfogliare e tanto altro ancora, senza che l’utente debba lasciare la mail. Si tratta di un formidabile passo in avanti in termini di user experience, conversioni ed engagement, che segna un confine netto con le mail statiche alle quali siamo abituati. Un cambiamento colmo di opportunità rilevanti, tanto che diverse realtà, tra cui Doodle, Booking e Pinterest, hanno già deciso di introdurre AMP nelle proprie strategie di Email Marketing. Ma ora facciamo un passo indietro e parliamo di questa tecnologia, ideata da Google, derivata dal linguaggio HTML e ottimizzata affinché siti e pagine web si carichino in maniera più rapida anche sui dispositivi mobili.

L’ideazione di AMP risponde ad una precisa tendenza globale, ovvero il costante aumento del traffico mobile a discapito di quello desktop. Nato per migliorare l’esperienza di navigazione sui dispositivi mobili, AMP consente alle pagine che implementano questa tecnologia di essere più fluide, interattive e veloci. E la buona notizia per chi fa Email Marketing è che AMP è disponibile anche per Gmail.

Ma come funziona AMP nel caso delle mail? In sostanza, in base ai click del destinatario del messaggio, Gmail pesca le informazioni direttamente dal sito web dell’azienda, producendo aggiornamenti istantanei. In ogni caso, Mountain View ha annunciato che presto AMP sarà implementato anche su altri client di posta elettronica, tra cui Mail.ru, Outlook e Yahoo Mail. Come detto, grazie a questa tecnologia è possibile effettuare diverse azioni all’interno del messaggio, tra cui la conferma della propria partecipazione ad uno specifico evento, la risposta a un commento, la compilazione di form e questionari, la consultazione di cataloghi e offerte, la prenotazione di un treno o un volo aereo. E tutto senza essere costretti ad uscire dalla mail. Di fatto, AMP annulla le distanze e aumenta le opportunità. E tutto questo a vantaggio delle aziende e degli utenti. Insomma, d’ora in poi le aziende impegnate nelle campagne di Email Marketing avranno la possibilità di rendere i propri messaggi di posta elettronica autentici contenitori digitali: un’innovazione che farà senza dubbio la fortuna degli e-commerce e dei vari siti di retail. Vuoi saperne di più? Per maggiori informazioni scrivici oppure richiedi un preventivo gratuito. Ketchup Adv è già al lavoro con i primi clienti interessati a questa tecnologia!