Digital Identity: di cosa parliamo? Come possiamo sfruttarla a favore del nostro Business?

10 maggio 2018159

Digital Identity significa, letteralmente, Identità Digitale. È possibile risalirvi grazie ai dati tracciabili che qualsiasi utente lascia in rete quando naviga, anche se lo fa in forma anonima. Questi dati sono reperibili utilizzando diversi canali, ad esempio i social network, i database, gli e-commerce o i device. Le aziende che operano e vendono avvalendosi di internet acquistano valore quando riescono a risalire all’ID dei propri fruitori. Questo succede perché riescono a capire esattamente qual è il loro target di clientela, così da poter creare offerte accattivanti e mirate per i loro utenti ma anche perché diventano, a loro volta, parte integrante della tracciabilità e i loro siti verranno visitati da altri utenti, che possono rappresentare ulteriore potenziale bacino di clientela.

Un’azienda capace di risalire alla Digital Identity dei suoi utenti ottiene buoni risultati in termini di qualità e risparmio. Conoscere realmente le persone interessate ai propri prodotti e servizi significa diminuire nettamente le occasioni di frode e ridurre i costi di costumer service. Inoltre, sapere chi sono realmente gli utenti che visionano il proprio sito web significa scoprire i loro gusti, le loro necessità e capire cosa cercano esattamente in rete. Ciò permette di ottimizzare il proprio lavoro, rendendo la propria attività il più possibile aderente alle loro necessità, sia per quanto riguarda l’esperienza d’acquisto sia per quanto concerne la scelta dei prodotti da pubblicizzare e proporre. Questo modus operandi permette di implementare il giro d’affari, le vendite, di acquisire nuovi clienti e di contenere al massimo i reclami e le restituzioni. Un sito web realizzato tenendo conto della reale identità dei suoi visitatori, inoltre, risulta più interessante per gli utenti, che tenderanno a preferirlo a quello di altri competitor, fidelizzandosi.

L’indirizzo e-mail è il dato più importante da tenere in considerazione quando si parla di Digital Identity. Riuscire a risalire al contatto di posta elettronica dei propri utenti può aprire diversi canali comunicativi fondamentali per il decollo e l’arricchimento del proprio business. Col contatto e-mail, infatti, si può invitare l’utente a seguire le proprie pagine social, aumentando esponenzialmente il numero di visite, commenti e condivisioni della pagina. Inoltre, avendo un ottimo portafoglio di Digital Identity, si possono classificare i gruppi di utenti in base alla loro età, alle loro preferenze, ai loro recenti acquisti e alle loro necessità, così da poter inviare pubblicità mirate e personalizzate. Questa tattica di marketing permette di ottimizzare le proprie possibilità di vendita e, di conseguenza, di guadagno.